L’uomo nero conosce il suo lavoro